Ercolanese-Messina 1-1, tante recriminazioni per i peloritani

Il Messina ha sfiorato la terza vittoria consecutiva contro l’Ercolanese, una delle squadre accreditate per la vittoria di questo campionato di serie D.

Senza alcun timore reverenziale la squadra di mister Modica ha affrontato a viso aperto l’Ercolanese e riesce ad andare in vantaggio con un calcio di rigore irato da Cocuzza, dopo un atterramento di Mascari. Sugli scudi Rosafio che ha dimostrato tutto il suo valore, vera spina nel fianco per i campani. Purtroppo nel secondo tempo, al 70mo, avviene la svolta dell’incontro, il difensore del Messina viene espulso, sulla punizione l’Ercolanese pareggia con Prisco, il Messina tenta di riportarsi in vantaggio, ma non riesce a ribaltare il risultato. Un punto buono, ma tanti rimpianti e praticamente due punti persi per il Messina.

Dopo la tragica partita contro la Vibonese, il Messina sembra rinato, non è più quella squadra abulica e senza personalità delle prime 9 giornate ed ora guarda in avanti, l’obiettivo primario è tirarsi fuori da questa posizione di classifica e tentare di fare più punti possibili fino a dicembre, quando in sede di calciomercato potrebbe cambiare i meglio la fisionomia di questa squadra.

Domenica prossima il Messina affronterà in casa l’Ebolitana, la squadra campana ha gli stessi punti dei peloritani in classifica.

Precedente I calciatori convocati per Ercolanese-Messina Successivo La sintesi in video di Ercolanese-Messina 1-1

Lascia un commento

*